Homepage

Trattamento del dolore acuto e cronico

Dolore acuto e cronico

Dolore acuto e cronico: il terribile tormento che rovina i nostri momenti o cambia la vita

Il trattamento del dolore si applica a condizioni morbose di diversa natura, caratterizzate dalla presenza di dolore incoercibile, sia acuto che cronico, con particolare esperienza nella terapia della cefalea, della nevralgia trigeminale, dei dolori sciatici e vertebrali, e dei dolori neuropatici. Un esempio di questo tipo di dolore è quello  da deafferentazione, ad esempio il dolore dei paraplegici e da avulsione del plesso brachiale.

Il trattamento del dolore è sia medico che chirurgico. Il trattamento medico, oltre ai comuni antinfiammatori ed antidolorifici, dispone oggi di nuovi farmaci che agiscono sulla conduzione nervosa o che vengono somministrati per via transdermica.  La chirurgia include l’uso della radiofrequenza, del laser, della coblazione, della crioablazione (gelo a bassissima temperatura), del glicerolo (trigemino) e l’impiego di tecniche lesive quali radiofrequenza per la DREZ. L’elettronica sta conquistando un ruolo sempre più importante con tecniche di elettrostimolazione erogate sia da impianti “fissi ” (stimolatori e pompe antalgiche) che eseguite periodicamente.

Il sito non ha finalità pubblicitarie. Si rivolge sia ai pazienti, con linguaggio chiaro e discorsivo, sia ai medici, con notizie aggiornate, rappresentando un nostro contributo alla comprensione delle sindromi dolorose, degli esami diagnostici, della terapia medica e chirurgica. Si noti però che le informazioni fornite non rappresentano un invito all’automedicazione. La terapia va sempre stabilita dal medico che segue il caso, poichè qualsiasi trattamento va ponderato da persona esperta. E’ possibile richiedere consulenze gratuite via @mail.

In Primo Piano

Il dolore del trigemino

  Capire il dolore del trigemino Tutto ti si chiude intorno e nel tuo cervello c’è solo il dolore ! Mi guardano: “Possibile che non riesci a controllarti ? “ […]

Dolori facciali

La forma più comune è senz’altro la cefalea, nelle sue varie forme, quali ad esempio l’emicrania o la cefalea vasomotoria. Spesso viene confusa con la nevralgia trigeminale, che è tutt’altra […]

Dolori cervicali e dorso lombari

Rientrano in questa categoria i dolori da irritazione radicolare, cioè le cervicobrachialgie e le lombosciatalgie, tipicamente da ernia del disco. Più sfuggente è il quadro delle rachialgie, da artrosi, instabilità […]